Benvenuti sul sito di FUOCOfuochino

La più povera casa editrice del mondo!

Contattaci!

Mauro Brioni nato a Suzzara l’11/12/1957, rinato all’ospedale di Verona l’11/12/2000. Nella sua vita ha svolto varie attività: ragioniere, libraio, educatore, attore. È laureato in Scienze dell’Educazione, e per dieci anni, fino al sinistro che gli ha cambiato la vita, ha svolto l’attività di coordinatore della comunità per ragazzi svantaggiati “Bettolino”. Ha scritto la propria autobiografia dal titolo “Nato due volte” per la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. Ha dato vita insieme a Mauro Panizza al Teatro Bleu ed attualmente fa parte del gruppo teatrale Temenos di Suzzara. Scrive per sé e per gli amici, svolge letture presso il centro per handicappati gravi “Sartoretti” e presta attività come volontario presso la biblioteca di Reggiolo. Per Fuocofuochino ha pubblicato Il morto non morto (2022)

Torna a tutti gli Autori

Bruno Cassaglia si muove all'interno di una poetica neo- fluxus che va dalla pittura alla web art, dalla poesia visiva alla mail art, dalla performance al video. Fra gli eventi più importanti ricordiamo “Camera 312 - Promemoria per Pierre” per la 52° Biennale di Venezia, “Viaggio nella Parola” rassegna internazionale di poesia Visiva - La Spezia, “La parola mostra il suo corpo” rassegna di poesia visiva - “Ivrea", - “Perfomedia” performance allo Spazio Thetis - Venezia - Performance al Mart di Rovereto per la giornata dedicata al contemporaneo - rassegna per il Padiglione Tibet (evento parallelo alla Biennale di Venezia) 2015. Da qualche anno è presente al “ Bongiani Ophen Art Museum”. Per Fuocofuochino ha pubblicato Supernova (2022).

Torna a tutti gli Autori

Gilberto Cavicchioli (Mantova, 1939) per anni lavora qua e là come esperto di marketing e alla fine riesce ad approdare ad un importante azienda internazionale della provincia di Mantova.  Ha così modo di svolgere una intensa attività politica ed amministrativa nel Partito Socialista Italiano.  Dal 1977 al 1995 è consigliere del Comune di Mantova ed assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione. A lui si deve l'insediamento a Mantova del Festival della Letteratura ed il recupero di Palazzo Te. Tra "La cassa azzurra" - Racconti (Edizioni Bancarella di Giovanni Piubello, 1973) e "Sud" - Poesie (Gilgamesh edizioni, 2019) pubblica numerosi libri di poesia, racconti e memorialistica. Nell'80 pubblica con Scheiwiller nella collana "All'Insegna del Pesce d'Oro" la raccolta di poesie sociali in dialetto mantovano "Na bandiera culur dal sangue".  Franco Loi che scrive un'ampia prefazione colloca "questa raccolta tra la «lingua straniera» del Croce".  Riceve nel 2017 il "Premio Alberto Cappi" bandito da Mantova Poesia nell'ambito del Festival Internazionale Virgilio. Per FUOCOfuochino ha pubblicato Non manca nessuno (2018). Risiede, irrequieto, nel comune di Curtatone.

Torna a tutti gli Autori

 

Michele Savino è nato a Bergamo nel 1989. Diplomato in Pittura presso l’Accademia Carrara di Bergamo e in Visual Cultures e Pratiche Curatoriali presso l’Accademia di Brera di Milano. È stato finalista all’ottava e alla dodicesima edizione del Premio Combat Prize a Livorno, ricevendo la menzione speciale della giuria per la pittura; sue mostre personali si sono tenute a Bergamo presso lo Studio Vanna Casati, la Galleria Viamoronisedici/spazioarte e la Libreria ARS. Ha pubblicato plaquettes con le Edizioni Pulcinoelefante, con Babbomorto Editore e per FUOCOfuochino Elimino vasche (2022).

Torna a tutti gli Autori

Enzo Moietta ha insegnato Filosofia e Scienze della Comunicazione nei licei di Reggio Emilia. I suoi interessi sono rivolti soprattutto al contributo che alcune filosofie del Novecento hanno dato alle questioni del linguaggio e della scrittura, nell’intenzione di procedere su linee di fuga dai tradizionali approcci della linguistica o delle diverse teorie della comunicazione. Ha pubblicato con Aracne (2015) Metamorfosi delle differenze; con Ed. San Lorenzo (2019) Abecedario Filosofico, e con Ed. Pellicani (1994) Giochi con carte truccate. La tautologia in Gregory Bateson. Per FUOCOfuochino ha pubblicato Il filo e il segno (2022)

Torna a tutti gli Autori

Utenti online